cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

La solita fregatura – gli Oscar 2005

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 2 minuti e di 2 secondi

Insomma ormai dovremmo averlo capito, amici, … insieme alla fregatura del Festival di Sanremo ogni anno, tocca di subire, di questi tempi, la notte degli Oscar, dove tutto quello che immaginavamo puntualmente si verifica.

E c’è sempre qualche deficiente che non solo ne parla, ma lo fa con grande ritardo rispetto all’evento (si, si, sto parlando di me ;-))

Ma se lo faccio è perché, secondo me, come cineblogger dovremmo fare qualcosa.

Che ne so mandare marquant< e farlo legare ai cancelli, oppure ratinthewall a dispacciare volantini stile Micheal Moore, oppure io, che, con una videocamera in spalla, intervisto fuori l’Academy Awards Theatre, registi sconosciuti che hanno girato film sconosciuti, che hanno visto spettatori sconosciuti, che hanno mangiato pop corn fatti male e sconosciuti.

E magari sbloggataa reclutare, con l’ostinazione che le è propria, lettori di libri di cinema per corrispondenza, annotando indirizzi, titoli, e convincendo tutti che leggere è altrettanto importante di vedere film, e sicuramente più importante di vedere quelli che vincono l’oscar …

Insomma una manifestazione A-Oscar (a sta per avversativo) o, ancora più trendy, No Oscar.

Si accettano proposte nello spazio commenti.

Piccoli sorrisi per l’oscar per la migliore sceneggiatura originale agli sceneggiatori di:“Eternal sunshine of the spotless mind”per l’oscar al miglior film straniero a “Mare dentro”, per l’oscar alla carrieraa Sidney Lumet, se oggi amo il cinema lo devo un po’ anche a lui, e per l’oscar alla migliore sceneggiatura non originale a: “Sideways”.
Sono contento, ma di meno, per l’oscar per i migliori effetti speciali a: < "Spiderman 2".

Si lo so dovrei citare Dante Ferretti< e Francesca LoSchiavo per per l’oscar per la migliore scenografia consegnato a The Aviator, ma tanto lo sanno tutti che gli italiani sanno fare il cinema

E mo’ invece cuccatevi tutti i premi 2005 senza facoltà di replica.

Oscar

Ecco tutti i premi in dettaglio:

MIGLIOR FILM
< Million Dollar Baby

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Jamie Foxx per Ray

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Hilary Swankper Million Dollar Baby

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Morgan Freeman per Million Dollar Baby

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Cate Blanchett per The Aviator

MIGLIORE REGIA
Clint Eastwood per Million Dollar Baby

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE
Charlie Kaufman, Michel Gondry e Pierre Bismuth per Se mi lasci ti cancello

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
Alexander Payne e Jim Taylor per Sideways

MIGLIOR FOTOGRAFIA
Robert Richardson per The Aviator

MIGLIOR MONTAGGIO
Thelma Schoonmaker per The Aviator

MIGLIORE SCENOGRAFIA
Dante Ferretti e Francesca LoSchiavo per The Aviator

MIGLIORI COSTUMI
Sandy Powell per The Aviator

MIGLIORE COLONNA SONORA ORIGINALE
Jan A.P. Kaczmarek per Neverland – Un sogno per la vita

MIGLIOR CANZONE
Jorge Drexler per I diari della motocicletta – ( “Canzone ‘Al Otro Lado Del Río'” )

MIGLIOR TRUCCO
Valli O’Reilly e Bill Corso per Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi

MIGLIOR SONORO
Scott Millan, Greg Orloff, Bob Beemer e Steve Cantamessa per Ray

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO
Gli incredibili

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI
Spider-Man 2

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Gli incredibili

MIGLIOR FILM STRANIERO
Mare dentro

MIGLIOR DOCUMENTARIO
Ross Kauffman e Zana Briski per Born into Brothels

PREMIO ALLA CARRIERA
Sidney Lumet

14 commenti

  1. dcql ha detto:

    Strano. Io invece credo che meglio di così quest anno non potevano pronunciarsi. Di solito le assegnano col culo le statuette, questa volta hanno dimostrato di usare un minimo di cervello.

  2. sophieapart ha detto:

    :)

    ma “se mi lasci ti cancello” è delizioso! :)

    (non riesco a scrivere nulla di più intelligente a quest’ora…yaaawnnn!)

    passavo solo per un saluto…

    buona giornata!

    :)

  3. AnselmeCorini ha detto:

    Scusate un OT:

    Dal prossimo numero di Duellanti nascerà una nuova rubrica (sulle 4000 battute circa, quindi un bel pò di parole) dedicata ai blog di cinema e tenuta da Simone Ciaruffoli, direttore tra l’altro di http://www.pickpocket.it...

    Quindi fatevi belli, chiunque può essere recensito…

    Un saluto

    Mattia

  4. Nonostantetutto ha detto:

    Mi sa che sei tu che lo vedi male. Ma dove finiscono le cose sotto? grazie.

  5. asuka84langley ha detto:

    mmmh… non avendo ancora trovato il tempo per vedere the aviator e million dollar baby preferisco stare qui buona buona a leggere le opinioni altrui…

    (cos’è successo al template? sono io che lo vedo male o è stato spostato tutto quello che era nella colonna a destra?)

  6. Nonostantetutto ha detto:

    Eh già caro rukert, gli oscar però sono un fatto che aumenta molto il box office ed è parte di quel più ampio e complesso problema che va sotto il titolo di “sperequazione del cinema amricano nelle sale”. Andrebbero messe in campo azioni di più forte contrasto a questo strapotere di cui l’Oscar rappresenta come dire la punta dell’iceberg ….

  7. ruckert ha detto:

    ma ci credi se ti dico che degli oscar non me ne importa niente? mi ha sempre annoiato questa kermesse, non quanto sanremo, ma … :)

  8. Nonostantetutto ha detto:

    caro rat, bentornato sul mio blog ma perché che problemi hai? spero niente di grave ;-))

  9. Nonostantetutto ha detto:

    Oppure pubblichiamo semplicemente la notizia in tutti i blog.

  10. imaginaria ha detto:

    Ciao, nonostantetutto… non sei stato troppo cattivo

    per me Million Dollar Baby ha meritato l`Oscar, solo che ancora devo vedere molti degli altri film in concorso…

    tutti i premi evidenziano qualcosa che non c`e`… istituiamo un “oscar” dei cinebloggers magari, solo che poi come facciamo a consegnare il premio, lo facciamo virtualmente con dei fotomontaggi,

  11. Ratinthewall ha detto:

    ciao vecchio mio, ratinthewall è quasi morto, mi sa che non potrà venire con voi a volantinare… comunque condivido completamente la tua avversione per gli oscar, non ho mai capito cosa ci sia di interessante in un premio assegnato giusto per fare un po’ di pubblicità al cinema americano (come se ne avesse bisogno). million dollar baby non è un brutto film, tuttavia, giusto un tantino troppo patetico. aspetto di vedere cosa ne dirai tu.

  12. Dandyrougegarcia ha detto:

    anche perchè è discreto :)

  13. Nonostantetutto ha detto:

    che forse lo mertiava questa votla …;-))

  14. Dandyrougegarcia ha detto:

    e io che tifavo dicaprio

Lascia un commento