cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Ghost Rider: Spirito di Vendetta

Nicolas Cage ritorna a calarsi nei panni di Johnny Blaze in GHOST RIDER: SPIRITO DI VENDETTA.

Ghost Rider: Spirito di Vendetta

Oggi il vostro cine-blogger di fiducia vi regala una vera e propria chicca in esclusiva.

Con anche un video che non troverete facilmente in rete.

Un cast stellare: Nicolas Cage è Johnny Blaze / Ghost Rider Ciarán Hinds: Mefistofele Idris Elba: Moreau Christopher Lambert: un monaco Violante Placido: Nadya regia: Mark Neveldine e Brian Taylor Uscita nelle sale italiane: Dal 23 Marzo al cinema in 3D

Sinossi: Johnny Blaze si è rintanato nell’Europa dell’Est, lontano dal resto del mondo, per tenere a bada lo Spirito della Vendetta che lo possiede. Un giorno, il leader di un gruppo di monaci ribelli (Idris Elba) gli chiede aiuto per trovare una donna di nome Nadya e suo figlio Danny prima che ci riesca il demone Roarke, intenzionato ad impadronirsi del bambino e Jhonny sembra disposto a tutto pur di liberarsi una volta per tutte dalla maledizione che lo perseguita.

Ghost Rider – Spirito di vendetta (Ghost Rider: Spirit of Vengeance) è un interessante esercizio dui trasposizione dal fumettistico al filmico, basato sul personaggio dei fumetti Ghost Rider pubblicato dalla Marvel Comics e creato da Gary Friedrich, Michael Ploog e Roy Thomas.

Il film che vi presento oggi è, di fatto, il sequel di Ghost Rider, uscito nel 2007, e si distingue dal primo film sia per un cast differente (ad eccezione di Nicolas Cage), sia per un'ambientazione totalmente diversa (le riprese, infatti, sono state tutte realizzate in Europa, a differenza del primo espisodio interamente girato in Australia). 

La pellicola è uscita negli Stati Uniti il 17 febbraio 2012, riscuotendo un ottimo riscontro sia di pubblico che di critica.

La versione italiana esordirà nelle sale con il logo Marvel Knights, una sottoetichetta dei Marvel Studios, con il quale era già uscito Punisher – Zona di guerra.

Un commento

  1. [...] Nel ruolo della madre la nostra Violante Placido. Di questo film vi avevo già anticipato qualcosa qui. [...]

Lascia un commento