cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Visionaria 18 International Toscana Video Festival → Visionaria 18 International Toscana Video Festival

A Piombino protagonista il cinema

Oltre al concorso ufficiale con il premio Gran Visionario, anche videoinstallazioni, il premio Vision Art, la proiezione di “Sulle tracce del futurismo” e la presentazioni delle monografie di Bava, Fulci e Argento oltre al corso di alfabetizzazione al linguaggio cinematografico

Non solo cortometraggi per la nuova edizione del Festival internazionale Visionaria. Si terrà infatti a Piombino dal 24 al 31 ottobre la diciottesima edizione dell’International Toscana Film Festival Visionaria organizzato dall’associazione Visionaria, dal Comune di Piombino e dalla Provincia di Livorno.

Il programma prevede, oltre al consueto Premio Gran Visionario assegnato da una giuria di esperti e personaggi del mondo del cinema, anche il premio Fuori Classe – Panorama Italiano, assegnato dagli studenti al miglior cortometraggio italiano in gara.

Ma Visionaria è ancora una volta anche arte contemporanea con la quarta edizione di Vision Art che metterà in mostra le opere di video arte dei dieci finalisti di uno specifico premio. Video arte internazionale invece con l’installazione “Quality time with the family” del canadese Owen Eric Wood che prende in esame il rapporto con la famiglia raccontando il momento del pranzo dove i familiari sono riuniti attorno ad un tavolo.

E poi “Sulle tracce del futurismo”, la proiezione del documentario di Marco Rossi Lecce diretto da Maurizio Carrassi sarà presentata il 24 ottobre alle 21,30 da Enrico Crispolti e Renato Barilli. Il film racconta gli anni del futurismo con interviste ed immagini inedite.

C’è spazio poi per una rassegna, “Piombino in nero”, che prende l’impegno di presentare saggisti di cinema che hanno concentrato la loro attenzione sui registi di genere, presenteranno i loro libri infatti Gordiano Lupi, Gabriele Acerbo e Francesca Lenzi che hanno raccontato le opere e la vita di Mario Bava, Lucio Fulci e Dario Argento. Franco Vigni invece terrà un breve corso di introduzione al Linguaggio Cinematografico concentrato in tre giorni aperto a tutti in particolar modo agli studenti delle scuole del territorio che riceveranno crediti di frequenza.

Per informazioni è possibile contattare l’associazione culturale Visionaria telefonando al numero 0577/530803, scrivere a vision@visionaria.eu oppure visitare il sito www.visionaria.eu.

   Invia l'articolo in formato PDF   
Da Venezia a Milano Panoramica
logo

Lascia un commento