cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Archivio della categoria ‘ giudizi categorici ’

Amo il Cinema artistico

Digressione di un cineblogger, in una notte di mezza estate Questa sera sento di dovere affermare una cosa importante. Anche perché d’estate il Cinema, ammettiamolo, è cosa minore, anche se non è che non ci siano ottimi film nella sale. Anzi a Roma diciamo, meglio, nelle Arene. Anche perché, io, un film dal titolo “Travolti dalla cicogna“, [...]

Il mio 25 aprile – La Libertà che ci meritiamo

Libertà è una parola che, nel nostro paese, è stata, gradualmente e pervicacemente, svuotata del suo significato. Non credo, peraltro, che possa, e nemmeno che debba essere sostituita con quella di responsabilità. Responsabilità poi di chi, se non pretendiamo, prima di tornare alle urne, di cambiare le regole della legge elettorale? Credo, piuttosto, che la parola Libertà, il cui referente non abbiamo più, debba essere [...]

A ridosso dell’esistente

Il caso de “Il cigno nero” di Darren Aronofsky Le inquadrature che definiscono il linguaggio 1. Introduzione Quando studi la sceneggiatura, non studi alcuni aspetti specifici che attengono il linguaggio filmico. La sceneggiatura parla – o, meglio, descrive – del luogo, del momento, del dialogo, delle battute, delle risate, dei sospiri, fin nei minimi dettagli, volendo, che devono [...]