cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Seize the time

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 3 minuti e di 3 secondi

Milano Film Network

con Milano Film Festival

in collaborazione con Filmmaker

presenta

Seize The Time

 

Workshop di regia con Sylvain George
Milano, 5 –11 settembre

Presentazione
Obiettivo del workshop, riservato ad un massimo di 12 filmaker e studenti di cinema, che abbiano già realizzato e proiettato in pubblico un lavoro audiovisivo, è realizzare un film collettivo sulla città, capace di cogliere le parole e i gesti, sociali e politici, dell’Italia contemporanea e di trovare la forma giusta per raccontarli.

 

Sylvain George volge in chiave didattica l’approccio benjaminiano alla città che contraddistingue il suo lavoro d’autore di cinema politico e sperimentale. La sua sensibilità e la sua capacità di individuare nei dettagli i grandi movimenti della storia si tradurranno in una serie di preziosi suggerimenti allo sguardo, in una guida all’articolazione discorsiva delle immagini, sia essa narrativa o saggistica, e a un puntuale e serrato confronto sulle pratiche realizzative. Un approccio pratico dove il valore aggiunto viene dalla grandissima consapevolezza teorica di Sylvain George, dalla saldezza del suo progetto estetico-politico e dalla sua capacità di lavorare con i giovani.

Programma
Il workshop si svilupperà tra luglio e agosto 2013 e, il risultato del lavoro troverà massima visibilità in occasione del Milano Film Festival.

  • 1-12 Luglio: raccolta candidature
  • 13 – 17 Luglio: selezione candidati
  • 18/19 Luglio: Il lavoro si inaugurerà con una lettera rivolta da Sylvain George a tutti i partecipanti del corso. Nel messaggio ci saranno alcune indicazioni pratiche e una riflessione sul rapporto tra città e cinema che verranno chiarite e discusse nel corso di una conversazione via skype che si terrà il 19 luglio.
  • Luglio / Agosto: i partecipanti sceglieranno i luoghi e gli oggetti delle proprie riprese e inizieranno a girare, assistiti via mail e vimeo da Sylvain George (in francese o in inglese).
  • 5-12 Settembre: il workshop entra nel vivo: per una settimana, al ritmo di una sessione al giorno, le riprese verranno realizzate, mostrate e discusse sotto l’attenta guida di George, prima di passare al montaggio dei singoli episodi e alla composizione finale del film. Il risultato finale sarà un film collettivo a episodi ciascuno della durata di 15 minuti massimo.

Sylvain George
Cineasta e un attivista politico, dopo gli studi in filosofia ha realizzato alcuni film-saggio poetici,  politici e sperimentali, principalmente sull’immigrazione. La sua opera, influenzata dal pensiero di  Walter Benjamin e collocata sotto il segno dell’emancipazione, unisce un’esigente ricerca formale all’impegno militante. Nel 2005 ha esordito con la serie Contrefeux 1 et 2: Comment briser les consciences? Frapper! a cui sono seguiti altri due capitoli. Tra il 2005 e il 2008 ha girato i cortometraggi Border e N’entre pas sans violence dans la nuit. Dal 2009 inizia a realizzare lungometraggi: L’impossible – Pages arrachées (2009), Qu’ils reposent en révolte. (Des figures deguerre) (2010), che vince a Filmmaker e in numerosi festival internazionali, Les éclats (ma gueule, ma révolte, mon nom) (2011) e Vers Madrid (2012). Da sempre impegnato nell’insegnamento, nel 2011 ha tenuto un corso alla Femis.

Iscrizioni
Il corso, a numero chiuso (al massimo 12 partecipanti) é rivolto a giovani filmmaker che abbiano già realizzato almeno un lavoro audiovisivo proiettato in pubblico e che abbiano la disponibilità di attrezzature di ripresa (videocamera, smartphone, macchina fotografica…) e di montaggio. Le candidature complete di curriculum, autopresentazione e link ai precedenti lavori devono essere caricate nell’apposito entry form del sito www.filmmakerfest.com entro il 12 luglio 2013.

La lingua del workshop è il francese; un servizio di traduzione e tutoraggio è previsto per tutte le sessioni.

Il costo dell’iscrizione è di 300 euro pagabili in due rate ed è comprensivo dell’abbonamento per tutto il programma del Milano Film Festival 2013 (5-15 settembre www.milanofilmfestival.it)

Per ulteriori informazioni e per iscriversi:
segreteria@filmmakerfest.org

Milano Film Network (MFN)
Milano Film Network (MFN)
è un nuovo progetto realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo che mette in rete 7 festival milanesi, per offrire una proposta culturale lungo tutto l’anno e alcuni servizi per chi si occupa di cinema. Ne fanno parte il Festival del Cinema Africano d’Asia e America Latina, Festival MIX Milano, Filmmaker, Invideo, Milano Film Festival, Sguardi Altrove Film Festival, Sport Movies & Tv Fest.

 Per approfondimenti cliccate su: Workshop Sylvain George.

Lascia un commento