cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Silvano Agosti incontra Mario Martone – Ibridazioni tra cinema e romanzo

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 4 minuti e di 4 secondi

Silvano Agosti incontra Mario Martone

Ibridazioni tra cinema e romanzo

Ripubblico – per una richiesta giuntami dalla scrittrice e poetessa Elisa Davoglio, che sta realizzando un saggio sui rapporti tra Goffredo Parise ed il Cinema, ed, in particolare, con Françoise Truffaut - la video-intervista di Silvano Agosti (con alcune domande poste anche da me), a Mario Martone, risalente al 28 settembre 2004, della quale ho faticosamente ricercato e, successivamente, ritrovato, nei miei archivi, il file non sbobinato e non montato.

Ripubblico, pertanto, anche il post che scrissi all’epoca, con una certa nostalgia per quei tempi.

Una piccola precisazione.

Nel gennaio del 2005, quando pubblicai in 8 clip la video-intervista, YouTube non esisteva ancora, e pubblicare un video su internet, per un blogger, non era una cosa semplicissima.

Tenetene conto nel valutare gli sforzi che, i cine-blogger, fecero in quegli anni, per rilanciare il tema “Cinema“.

Da poco tempo questo blog ha compiuto 7 anni.

Diciamo che, grazie a Elisa Davoglio, questo è il mio regalo al mio blog.

Ne seguiranno altri.

§§§

1. Breve storia originale della video-intervista

L’avevo annunciata e stra annunciata

Era quasi una leggenda metropolitana.

Ed invece la video intervista di Silvano Agosti a Mario Martone, girata da me … adesso … è qui !!!!

Tutta per voi a-gratis, come si dice da queste parti, ed assolutamente in versione integrale nella magnificenza del webcinemascope(che non esiste ma fa molto figo).

L’incontro fu realizzato al cinema “Azzurro Scipioni” di Silvano Agosti in Via degli Scipioni, nel quartiere Prati di Roma.

Non posso, pertanto, pubblicare questo contenuto senza una breve storia di come la cosa è nata.

Io sono socio del Cinema Azzurro Scipioni, ricevo pertanto una newsletter con le iniziative e con i film in programmazione.

Non so se lo avete mai visitato, sulle porte delle sale vi sono scritti autografi con i saluti di personaggi del calibro di Michelangelo Antonioni, Citto Maseli, Federico Fellini, Marco Bellocchio.

Gli interni della sala più grande sono arredati come una casa, le pareti sono azzurre, tutto questo si vede nel video, insomma è un cinema che definire creativo è riduttivo. Agosti vi proietta film introvabili come “La dolce vita“, “Ladri di biciclette“, “Accattone“, insomma vere e proprie pietre miliari del cinema italiano … la storia della sala è qui.

Silvano, va ricordato, è anche un originalissimo regista ed un montatore molto bravo, oltre che un affermato scrittore, che ha partecipato, con suoi romanzi, anche a Premi Strega.

Qualcosa di più su di lui è leggibile qui, grazie a Festivaletteratura di Mantova.

Rientrato dalle vacanze lessi di questo incontro con Mario Martone il giorno 28 settembre 2004 (quello in cui furono scarcerate Simona Pari e Simona Torretta).

Ricordo che mi ero da poco operato all’occhio sinistro, e di averne anche parlato per email con Fringe, che, da Napoli, non poteva venire.

Mi recai con la mia piccola videocamera al cinema ed attesi Silvano Agosti.

Chiesi a lui se era possibile girare e lui mi rispose “cito testuale”: “Il cinema è vostro.”

Poi chiesi a Mario Martone, ottenendo analogo consenso.

Bene, queste precisazioni erano doverose.

2. Silvano Agosti incontra Mario Martone


La video intervista ha una durata complessiva di circa 45 minuti ed era stata in origine suddivisa in 8 clip, per rendere più agevole la sua visione dal web.

Ogni clip era, per quanto ridotta come risoluzione, abbastanza pesante.

Ne sconsigliavo, pertanto, la visione con una connessione Dial Up e ISDN, mentre ne consiglio quella tramite una linea ADSL o da intranet aziendali, che in genere hanno buone velocità di connessione ed ampiezza di banda sufficiente, come m’insegnerebbe Giacomo Mason, il suo celeberrimo blog è qui.

Come giustamente mi segnalò Fringe, che ringraziai, specificai che le clip erano in formato wmv, ed erano pertanto visionabili solo con il player Windows Media Player che resi facilmente scaricabile cliccando qui.

Per i più esperti specificai che, nel più puro stile Cyber, era possibile fare il download delle clip, se proprio si volevano fare così del male … a patto che poi avessero disperso il CD nel fiume Gange …

Considerate che il tutto era, anche all’ora, gratis, ed invitavo pertanto i miei utenti ad essere indulgenti sui problemi di carattere tecnico, che avevo nel montaggio, comunque cercato di avere ben presenti, diciamo che eravamo ancora in una fase sperimentale ;-P

Per chi la vedrà buona visione.

3. Ringraziamenti

Un grazie a Silvano Agosti ed a Mario Martone ed uno tutto speciale all’amico Fabio Pompei, senza il cui apporto tutto questo non sarebbe stato possibile.

4. Contenuti


Cosa toroverete nella video intervista.

Molti retroscena di cosa è il Cinema secondo Mario Marone.

Molti dietro le quinte del film “L’odore del sangue” di Mario Martone, trasposizione dal letterario al filmico dell’omonimo romanzo di Goffredo Parise.

Qualche retroscena dei film “L’amore molesto“, “Morte di un matematico napoletano“,  sempre di Mario Martone.

Molti approfondimenti su Goffredo Parise e delle strane relazioni che lo hanno legato a Françoise Truffaut (il cui spirito aleggia in me) e, quindi, a Fanny Ardant, che aveva acquisito i diritti del suo romanzo non sapendo che Parise aveva, ad esempio, curato l’edizione italiana dei dialoghi del film “Jules et Jim“. Il mio post su quel film e qui.

5. Dediche

Il video è dedicato a Paola Bisanti Pecchia ed agli “Orfani romani di Diego” con i quali divido, da anni, trionfi (sopratutto delusioni) calcettistici e che rimpiangono, con me, più ed oltre che il giocatore, l’umanità di Diego Armando Maradona.

Per chi fosse interessato, e non ne avesse ancora abbastanza, dopo la fruizione delle clip dal web, può sempre leggere il post che feci dopo la visione del film “L’odore del sangue“, che è recuperabile cliccando qui.

56 commenti

  1. [...]  Imatge de Silvano Agosti via “Cinemavistodame“ [...]

  2. Gianfranco Marinari scrive:

    Agosti,Martone,………………….fate il cinema e il teatro dei valori umani e insistete sul potere rivoluzionario dell’infanzia liberata
    gianfranco marinari

  3. emanuelazini scrive:

    Cominciavo a preoccuparmi… :o)

  4. Nonostantetutto scrive:

    Arriverò ah se arriverò

  5. ruckert scrive:

    un mese di assenza e tutti in attesa. Ti stai facendo desiderare :)) ciao

  6. Nonostantetutto scrive:

    si si è che sto incasinato col lavoro ed ho avuto il computer rotto tornerò presto :-))

  7. utente anonimo scrive:

    ue’ robe’….

    tutto ok ?

  8. Nonostantetutto scrive:

    Lo farò oggi….

  9. goljadkin scrive:

    ma non posti piu’?

  10. Nonostantetutto scrive:

    Ma quelli ariveranno !!!

  11. pacociak scrive:

    Grande!

    É proprio vero…le idee non mancano, mancano solo si soldi. :-))))

    Ciao

    Paco

  12. Nonostantetutto scrive:

    asuka84langley è un piacere diffondere il seme di FT

    Paco mi sembra una bellissima idea parteciperò molto volentieri.

    Complimenti a Gokachu che ha avuto l’idea.

    Siamo la comunità virtuale più prolifica d’idee.

    Un saluto.

  13. utente anonimo scrive:

    É nato il forum dei cinebloggers: http://cinebloggers.6.forumer.com/index.php

    da un’idea di Gokachu.

    Ciao

    Paco

  14. asuka84langley scrive:

    grazie per il link che hai lasciato sul mio blog… io avevo guardato su winmx alla disperata ricerca della canzone che accompagna i titoli di testa e quelli di coda in “l’amour en fuite”, ma purtroppo sono riuscita a rikmediare solo un miserrimo file .midi … :-(

  15. Nonostantetutto scrive:

    asuka84langley ma su internet naturalmente, che domande….

  16. asuka84langley scrive:

    maledizione… era da un po’ che non tornavo qui, ed ora che lo faccio, sono sull’orlo della disperazione, quella dolce disperazione che solo il vero amore può dare. Ecco, è successo, sono bastati pochi film a farmi innamorare di lui. E ora dove le trovo le colonne sonore dei film di Truffaut?

  17. Nonostantetutto scrive:

    Grazie myfavouritethings ;-))

  18. Finalmente ho un po’ risistemato il blog… E ti ho linkato :)

    A presto e complimenti per il lavoro…

    ciao, buona continuazione

  19. Nonostantetutto scrive:

    E’ assolutamente vero e spero di averla sempre….

  20. utente anonimo scrive:

    va bè, è carino. Si vede che avevi una musa al tuo fianco….C.

  21. emanuelazini scrive:

    Prima di tutto complimenti sulla fiducia. Da casa con Fastweb scaricherò il tutto. Ciao!

  22. Nonostantetutto scrive:

    Ok la farò presto :-))

  23. goljadkin scrive:

    UE’?

    e insomma! latiti dal 4 gennaio, su su. vogli(am)o un’altra ultra-recensione-iper-filologica con cui trastullarmi nelle pause pranzo. ;)

  24. Nonostantetutto scrive:

    solo nella prima clip….grazie.

  25. utente anonimo scrive:

    Robbbèèèèè….oggi mi licenzio da sola…sono al terzo clip e arriverò fino in fondo!

    Bbbbravo bbbravo!!!

    P.S. la musica è troppo troppo alta…però.

  26. Nonostantetutto scrive:

    Eh già Silvano è un grnade Bresciano…

  27. kekkoz scrive:

    il mio conterraneo bresciano…

  28. pacociak scrive:

    Figurati! Con Movie Maker ho unito le clip e trasformate in AVI, poi con un altro programma in mpg e masterizzato su DVD. Con il televisore si sente molto meglio. :-)

    Ciao

    Paco

  29. pacociak scrive:

    Ti ho messo nella colonna di dx del mio blog e ancora complimenti. :-)

    Ciao

    Paco

  30. Nonostantetutto scrive:

    Il mio Occhio sinistroocchio sinistro? Diciamo bene per ora grazie mutewinter

  31. Nonostantetutto scrive:

    Un GRAZIE a tutti !!!!!!

    Pietro Si parleremo di Vegas;

    Giorgio Ok poi facci saprere

    LG Le intraneto sono veloci

    Paco siamo ancora sulla terra ma è im primo passo

    Uh saluto a tutti !!!1

  32. pacociak scrive:

    GRANDE ROB!
    Il primo blogger andato sulla LUNA…scaricato e me lo gusto oggi…;-)

    Ciao
    Paco

  33. pietroizzo scrive:

    Silvano Agosti e Mario Martone?!?! Grande! Agosti soprattutto lo amo molto! Ti ringrazio della tua mail, e delle info che hai pensato di condividere con noi! Adesso scarico tutti i tuoi clip per vedermeli: molto interessante! Poi ritornerò a dirti che ne penso… Appena tornano dalle ferie lo segnalerò anche ai miei due amati coautori. Poi appena c’è un po’ più di calma parleremo ancora di Vegas 5… ;)

  34. li scarico dall’internet point, ho una 56 k…

  35. mutewinter scrive:

    complimenti! ma l’occhio adesso come va?

  36. utente anonimo scrive:

    Gran cosa, roberto. l’intranet aziendale e’ riuscito a caricare il blog.
    ciao
    LG

  37. giorgio.madonna scrive:

    Appena ho un pò di tempo domani, me la scarico :D

  38. goljadkin scrive:

    molto interessante, però quei titoli iniziali sono di un barocco postmoderno tragicomico :) consiglierei qualcosa di più sobrio, minimale, niente effetto Star Wars insomma :)
    ad ogni modo: complimenti, davvero.

  39. utente anonimo scrive:

    Robbbbèèèè splendido!
    Domani vedo tutto con calma e magari segnalo sul blog!!!!

    Grandiosisssssimo!

  40. Nonostantetutto scrive:

    yes…lo so forse è im po’ altina è un problema che si è creato dividendo il file….!!

  41. utente anonimo scrive:

    hmm ma la musica l’hai messa tu ?

  42. Nonostantetutto scrive:

    Questo mi costringerebbe a riprodurre il file…lo farò sicuramente dopo il 10 gennaio perché da domani sono in ferie…

  43. Nonostantetutto scrive:

    adesso no ma in futuro, perché no. In ogni caso grazie :-))

  44. utente anonimo scrive:

    robe’ sempre quel rompi di fringe…
    perche’ non lanci un sos e te lo fai convertire in mpeg che cosi’ si puo’anche fare il videocd?

  45. utente anonimo scrive:

    robe’ scusa ma non e’ che ti serve dello spazio anche alrove??
    Sempre fringe

  46. Nonostantetutto scrive:

    Si credo che hai perfettamente ragione lo faccio subito e grazie per la pubblicità….

  47. utente anonimo scrive:

    robe’ tu sei il primo blogger cinefilo che rompe il muro e fa oltre lo schermo…
    Secondo te non devo segnalarlo a titoli cubitali sul mio blog ?
    SCHERZI!!!

    E’ un fatto di una certa importanza che apre orizonti interessanti.
    Non mi ha dato fastidio nulla. Infatti sto procededo al download.
    Dovresti indicare, pero’, con quale programma si possono vedere i video.
    Potendo, ma non e’ necessario, li metterei in mpg…

  48. Nonostantetutto scrive:

    Non potrei che essre onorato di cotanta attenzione alla mia opera caro Fringe…Non chideo che tu segnali nulla nel tuo blog, ci mancherebbe. Il mio invito era solo un atto dovuto verso di te e verso gli altri cine blogger. Dopo che per mesi l’ho annunciata, ci tenevo a comunicartelo direttamente.
    Un caro saluto.

  49. utente anonimo scrive:

    Ok ho scritto una cazzata.
    L’ho downloadata.. e mo mi faccio anche il videoCD, TIE’

  50. utente anonimo scrive:

    ok roberto. Molto bene ;)))
    Segnalero’ la cosa sul mio blog…
    pero’ potevi renderla scaricabile e non solo in streaming.

  51. ERoT3A scrive:

    ehnmnm ehnmmm grazie….ho molto apprezzato l’invito e i clip…ehnmme nemm torna presto…ps ti linko