cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

I film in uscita dal 9 luglio 2010

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 5 minuti e di 5 secondi

anticipazione su “The Social network” – di David Fincher (l’atteso film su facebook)

Toy Story 3 – La grande fuga e gli altri

The Social Network: il nuovo, attesissimo film di David Fincher aprirà il 48° New York Film Festival – il 24 settembre, ma questo blog vi anticipa, che, in anteprima mondiale, dovrebbe sbarcare prima alla Mostra di Venezia.

Scritto da Aaron Sorkin, il focus è sulla nascita di facebook, il più famoso e popolato social network del mondo, creato nel 2004 da Mark Zuckerberg, che ha raggiunto e superato i 500 milioni di iscritti a livello world wide.e popolato social network del mondo, creato nel 2004 da Mark Zuckerberg, che ha raggiunto e superato i 500 milioni di iscritti a livello world wide.

Jesse Eisenberg interpreta proprio il giovane ideatore di FB, Mark Zuckerberg, mentre Sean Parker, creatore di Napster ed ora presidente di facebook, è interpretato da Justin Timberlake.

Infine, ad Andrew Garfield tocccherà la parte di Eduardo Saverin, il co-fondatore del celebre social network, in seguito allontanato/allontanato(si), per controversie finanziarie.

Nei cinema dal 9 luglio 2010

Per quello che riguarda il fine settimana al cinema che dire se non che è arrivato (e finalmente) il momento dell’uscita di “Toy Story 3 – La grande fuga“, l’ennesima fatica oramai possiamo dire ultimo nuovo capolavoro d’animazione targato Disney-Pixar, già in sala da mercoledì 7 luglio.

Quasi sicuramente, vogliamo scommetterci, sarà il nuovo campione d’incassi anche da noi, dopo il quasi incredibile successo ottenuto tre in soli weekend negli USA con 308 milioni di dollari.

Poche le altre uscite:

Che fine ha fatto Osama Bin Laden?” – di Morgan “Super Size Me” Spurlock.

E le commedie “Laureata… e adesso?” e “Dopo quella notte“, opera d’esordio di Giovanni Galletta.

Nel seguito del post il solito schema che propone i film in uscita da quello che noi consigliamo di più a quello che consigliamo di meno. Insomma il solito gradimento decrescente.

Toy Story 3 – La grande fuga

titolo originale: Toy Story 3
nazione: U.S.A.
anno: 2010
regia: Lee Unkrich
genere: Animazione
durata: 86 min. – 3D
distribuzione: Walt Disney Studios
sceneggiatura: M. Arndt
musiche: R. Newman
Voci doppiatori americani ed italiani: Tom Hanks, Tim Allen, Lee Unkrich, Fabrizio Frizzi, Massimo Dapporto, Claudia Gerini, Fabio De Luigi, Riccardo Garrone, Gerry Scotti, Giorgio Faletti

Sinossi: Mentre Andy si prepara alla partenza per il college, i suoi fedeli amici giocattoli si ritrovano in un asilo, dove giocare con dei bambini indomabili, con piccole dita appicicose non è molto piacevole. Spinti dal motto “tutti per uno-uno per tutti”, insieme pianificano la grande fuga. All’avventura si uniranno molti nuovi personaggi, alcuni di plastica, altri di peluche, tra cui lo scapolo amico di Barbie, Ken, l’istrice con i caratteristici pantaloncini lederhosen di nome Prickles e Lotso Grandi Abbracci, l’orsacchiotto rosa che profuma di fragola.

Che fine ha fatto Osama Bin Laden?


titolo originale: Where in the World Is Osama Bin Laden?
nazione: Francia / U.S.A.
anno: 2008
regia: Morgan Spurlock
genere: Documentario
durata: 93 min.
distribuzione: Fandango
cast: M. Spurlock
sceneggiatura: J. Chilnick • M. Spurlock
musiche: J. Spurney
fotografia: D. Marracino
montaggio: G. Coleman • J. Lombardi
cast: Morgan Spurlock, Daryl Isaacs, Alexandra Jamieson e Laken James Spurlock

Sinossi: Con un bambino in arrivo la necessità di rendere il mondo un posto più sicuro si fa impellente, così un modesto cittadino del West Virginia decide d’intraprendere quello che nessuna squadra operativa speciale è riuscita a fare: mette all’opera la sua assoluta mancanza di esperienza, preparazione e competenza per dare la caccia all’uomo più pericoloso e ricercato del pianeta. L’epica ricerca ha inizio a New York e fa il giro del mondo. Morgan Spurlock attraversa Egitto, Marocco, Israele, Palestina, Arabia Saudita, Afghanistan e si avvicina più che mai al cuore di tenebra, le regioni tribali del Pakistan, in cerca del barbuto Osama Bin Laden. Lungo il percorso interroga esperti e imam, dà una mano all’esercito israeliano a disinnescare bombe, scopre la teoria del complotto che collega Al Qaeda al film Babe-Maialino Coraggioso e partecipa ai raid dei militari americani in Afghanistan. Nel frattempo sviluppa una comprensione più profonda delle radici dei conflitti che oggi turbano il mondo e si avvicina al suo obiettivo.

Laureata… e adesso?


titolo originale: Post Grad
nazione: U.S.A.
anno: 2009
regia: Vicky Jenson
genere: Commedia
durata: 88 min.
distribuzione: 20th Century Fox
cast: Alexis Bledel (Ryden Malby), Zach Gilford (Adam Davies), Bobby Coleman (Hunter Malby), Carol Burnett, Jane Lynch (Carmella Malby, Michael Keaton (Walter Malby), Rodrigo Santoro (David Santiago) e Craig Robinson (Direttore funerale)A. Bledel  • Z. Gilford (Adam Davies) • M. Keaton (Walter Malby)
sceneggiatura: K. Fremon
musiche: C. Beck
fotografia: C. Minsky
montaggio: D. Congdon

Sinossi: Ryden Malby dopo essersi diplomata al college è costretta a tornare a vivere nella sua casa natale con la sua eccentrica famiglia mentre cerca di trovare un lavoro, il ragazzo giusto e di capire dove sia diretta la sua vita.

Dopo quella notte


Produzione: Marier Production, in collaborazione con Digital Cinema
Regia: Giovanni Galletta
Sceneggiatura: Giovanni Galletta
Durata: 100’
Genere: drammatico
Paese: Italia
Genere: Drammatico
Anno di produzione: 2010
Cast: Maurizio Mattioli, Lucrezia Piaggio, Enrico LoVerso, Serena grandi, Maria Grazia Cucinotta, Francesca Ferrazzo, Emanuela Aurizi, Andrea Iervolino (produttore del film), Lou Bellucci, Antonio Vianelli, Cosetta Turco, Gaia Bulferi Bulferetti, Niccolò Tiberi, Edoardo Ercole Grandi, Vincenzo Merli, Alessia Fabiani, Andrea Tommasini, Antonella Ponziani, Veronica Bruni, Rosa Pianeta.

Sinossi: Francesco ed Elena, Roberto e Flavia, Tommaso e Virginia, compongono una compagnia fissa ed affiatata da ormai tre anni; sono tutti residenti a Roma e di buona famiglia. Elena e Francesco sono due venticinquenni in procinto di sposarsi; Roberto e Flavia hanno vent’anni e si amano con l’impeto della gioventù; Tommaso e Virginia sono due single che hanno in comune il fatto di avvertirsi in distonia con il mondo. L’unione di questi personaggi sarà sconvolta dalla morte di Francesco a causa di un incidente stradale; la perdita dell’amico sconvolgerà le esistenze di tutti. Chi deciderà di chiudersi in casa, chi sceglierà di fuggire, chi deciderà di scommettere tutto in un nuovo rapporto amoroso, chi non riuscirà a fare a meno di buttarsi via; ognuno comunque si perderà completamente prima di ritrovare inaspettatamente una nuova strada da percorrere proprio quando tutto sembrava irrimediabilmente compromesso. La vita non mancherà, infatti, di sorprenderli.

Lascia un commento