cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

l film in uscita nelle sale italiane dal 23 novembre 2007

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 1 minuti e di 1 secondi

Una tale Mole di film


film in uscita nelle sale italiane dal 23 novembre 2007



 
Una tale Mole di cinema
 
Lascia perdere, Johnny!, segna l’esordio alla regia di Fabrizio Bentivoglio, e Signorina Effe quello di Wilma Labate: Fabrizio e Wilma sono la coppia di registi italiani presente al Festival di Torino, che da oggi, festeggia la 25ma edizione con la, prima con  la direzione artistica di Nanni Moretti, dopo le note polemiche.
 
Numerosi gli ospiti sotto la Mole: Wim e Donata Wenders, Paolo e Vittorio Taviani, Valeria Golino, Valeria Bruni Tedeschi, Marianne Faithfull.
 
I film della mostra sono:

Nella valle di Elah
Ai confini del Paradiso
1408
The Kingdom
Il caso Thomas Crawford
The Bourne Ultimatum
Seta
Il passato
Il falsario
Sleuth
La giusta distanza
I vicerè
Il diario di una tata
Un cuore grande
L’abbuffata
Quel treno per Yuma
Meduse
Die Hard – Vivere o morire
L’uomo privato
 
Le uscite nelle sale italiane di ieri 23 novembre 2007 
 
In sala da ieri le suggestioni pop-psichedeliche di Julie Taymor con Across the Universe, musical adagiato sulle note dei Beatles, probabilmente l’uscita più promettente. Sienna Miller è Edie Sedgwick nel biopic Factory Girl, mentre Violante Placido e Luca Argentero si innamorano in Lezioni di cioccolato (Roma è già pinea di maifesti da giorni sospetto, sospetto, sospetto).
 
Roul Bova e Giancarlo Giannini, 11 anni dopo tornano insieme con un sequel di cui nessuno a parte loro attendevano … Milano-Palermo il ritorno, così come Citto Maselli, il regista più comunista italiano, nuovamente in regia con Civico 0.
 
Risate con l’Adolf Hitler dipinto da Dani Levy in Mein Führer e polsi che tremano nella stanza 1408, con John Cusack, altra probabile buona uscita, intrappolato in un racconto di Stephen King.

Non ti perdere neanche un film visita l’altro cinemavistodame, vuoi leggere o guardare le figure? (lasciati illuminare dal raggio).

Lascia un commento