cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Festa internazionale del cinema di Roma

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 2 minuti e di 2 secondi

 Festa internazionale del cinema di Roma

Veltroni: bel programma

Fonte (ANSA) – ROMA, 27 SETWalter Veltroni ha aperto all’ Auditorium Parco della Musica, la presentazione della 2/a edizione della Festa internazionale del Cinema.

La manifestazione si terra’ a Roma dal 18 al 27 ottobre.

"E’ un programma molto bello, lo dico da appassionato, non da sindaco.

Sara’ sempre di piu’ festa della citta’, della Provincia e della Regione – ha dichiarato Veltroni, sottolineando che la Festa porta in dote il successo dello scorso anno testimoniato dalle 480 mila persone che l’hanno frequentata".

Commento alla news

Non c’è dubbio che la Festa internazionale del Cinema di Roma sia sempre più un evento importante nel contesto delle rassegne del cinema italiano e mondiale.

Questo presenzialismo di Veltroni, costante, sulla notizia, però, credo inizi ad essere un po’ eccessivo, bisognerebe dare risalto di più a chi davvero ha operato nella selezione delle pellicole, ad esempio.

Insomma per noi cinefili è importante di più avere contezza anche di loro.

Guarda caso questi nomi sono di difficile reperimento sul sito ufficiale (vi sfido a trovarli) mentre sono evidentissimi in Wikipedia. Di cui pubblico, di seguito, un estratto.

La manifestazione è stata fortemente voluta e sponsorizzata dal sindaco di Roma Walter Veltroni, grande appassionato di cinema, ed è organizzata dalla Fondazione Musica per Roma.

Veltroni è presidente del Comitato di Fondazione di CINEMA. Festa Internazionale di Roma, mentre il presidente della Fondazione, Goffredo Bettini, è stato nominato a capo del consiglio direttivo, cui fanno capo il "Comitato Scientifico", di cui è coordinatore Mario Sesti (responsabile anche per la sezione Il lavoro dell’Attore), il direttore generale Giorgio Gosetti, Maria Teresa Cavina (responsabile internazionale), Piera Detassis (responsabile della sezione Première) e Gianluca Giannelli (responsabile della sezione Alice nella città).

La manifestazione è promossa, oltre che dal Comune di Roma e dalla Camera di Commercio di Roma, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma, dalla Banca Nazionale del Lavoro (BNL) e da partner tecnici e sponsor di settore.

—-

Ma di questi tempi non si butta via niente.

Me attenderei qualche replica di Storace sugli sprechi … o qualche strale di Grillo ed allora il quadro dello sqaullore italico sarebbe completo.

Links

Programma Festa Internazionale del Cinema di Roma (vai)

Sito Festa Internazionale del Cinema di Roma (vai)

Wikipedia su Festa Internazionale del Cinema di Roma (vai)

—-

Informazioni poco utili.

Da domani fino a domenica sarò a Barcellona (vai) anzi (vado) ;-)

3 commenti

  1. utente anonimo ha detto:

    Anche L’ARIA

    DEL L AGO
    , (titolo Del film in costume di Alberto Rondalli tratto

    da un racconto di Andrea

    Vitali
    , premio

    bancarella
    ,:" Il segreto di Ofelia", dietro la macchina

    da ripresa il cameramen CLAUDIO COLLEPICCOLO con la sua SONY F900

    equipaggiata con un HD

    CAM CINEALTA
    . Co-prodotto dalla RAI e produzioni cinema sire i

    quali anno contattato Lombardia

    Film Commission
    per il casting le locations del film, tra le

    locations scelte, le province di Como

    e Lecco. ) partecipa

    alla Festa

    Internazionale di Roma

    Io sono

    solo un attore che interpreta una comparsa fra tante mentre pulisce

    una barca

  2. mpinaCiancio ha detto:

    Questo film “Piano solo” tratto da un romanzo di Veltroni, l’ho trovato segnalato già su diversi blog.

    Peccato non essere a Roma in questo periodo.

    Un abbraccio (che leggerai al rientro dale vacanze)

    bacibà Mapi

  3. Philosofia ha detto:

    Casa Batlò (il fossile)… di Gaudì (l’architetto di Dio)…: ma stai attento al drago che sta sul suo tetto!!!

    Dato che è una domanda d’esame… poi quando torni sarai sottoposto ad interrogazione, per vedere se hai studiato bene (hihihi…)

    Ah! e che ci sei andato a fare a Barcellona? prolungamento delle vacanze?

    Bye

Lascia un commento