cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

le pellicole in uscita nelle sale cinematografiche italiane dall’ 11 maggio 2007

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 1 minuti e di 1 secondi

 Notturno Bus – di Davide Marengo ed altro

le pellicole in uscita nelle sale cinematografiche italiane dall’ 11 maggio 2007

Consapevole della nomination ricevuta per i prossimi David di Donatello come Miglior regista esordiente, Davide Marengo arriva nelle sale con il suo Notturno Bus, uno strano ed originale noir con sfondi grotteschi e surreali, interpretato dall’immancabile Valerio Mastandrea e dalla già vincitrice della Coppa Volpi Giovanna Mezzogiorno.

La pellicola è la trasposizione dal letterario al filmico dell’omonimo romanzo di Giampiero Rigosi edito nella collana gli struzzi di Enaudi: al centro della storia, la rocambolesca caccia ad un preziosissimo chip, in cui restano coinvolti una ladruncola e ed un autista d’autobus che altro non sono che gli esistenti protagonisti. 

Da segnalare anche le partecipazioni eccellenti di Gianfranco Pannofino, Ivan Franek ed Ennio Fantastichini.

Dopo averlo diretto già  di Good Morning, Vietnam e Toys, Barry Levinson lavora ancora ancora una volta Robin Williams ne L’uomo dell’anno, ascesa di un comico televisivo addirittura eletto (ma sarà vero?) come nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America.

La sempre verde e sempre bella Susan Sarandon, insieme a Sam Neill ed Emily Blunt è la protagonista del thriller Le verità negate dell’australiana Ann Turner.

 

Martin Weisz invece raccoglie l’eredità di Wes Craven e Alexandre Aja per l’horror Le colline hanno gli occhi 2 (ma percarità), sequel del fortunato remake dello scorso anno.

Infine, dalla Francia, arriva Hotel a cinque stelle, commedia diretta da Christian Vincent e interpretata da Isabelle Carré e José Garcia.

—-

 Avviso ai naviganti cinéphile

Lavori a casa finiti, così oggi mi ritorna l’ADSl ed il computer.

Finiranno questi post insulsi e ricominceranno le mie analisi di eventi, esistenti e liguaggio audiovisivo. Ah se torneranno.

Vi devo palrare anche di avanguardie napoletano-parigine in ambito cortometraggio. Non sarà semplice ma lo farò.

Gli utenti anonimi sono avvisati.

Grazie.

Lascia un commento