cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

The pursuit of happyness di Gabriele Muccino

 The pursuit of happyness di Gabriele Muccino

l’America ha trovato Muccino, ma Muccino ha trovato l’America?

Gabriele Muccino

Pare che non appena abbia finito di girare "Alla ricerca della felicità" con Will Smith, già siano fioccate le proposte americane per Gabriele Muccino. Beato lui.

Poche le indiscrezioni sull’opera made in USA del regista romano.

La pellicola, che racconta la storia di un padre che cerca di fare del suo meglio – tra affitti da pagare ed una mamma che se n’è andata – per allevare suo figlio, sarà in visione nei cinema americani a Natale e nelle sale italiane dal 7 gennaio.

Si sa che è tratto da una storia vera.

Il regista ha rifiutato di girare, sempre negli USA, un film d’azione, secondo progetto con l’attore Will Smith.

Prossima fatica del regista pare sia un adattamento dalla piece teatrale francese scritta da Gerard Sibleyras, "Un piccolo gioco senza conseguenze". La storia è quella della rottura di una coppia apparentemente perfetta, un tema più nelle corse del regista de "L’ultimo bacio" e di "Ricordati di me".

the last Kiss - Locandinathe last kiss

Intanto la versione americana del film campione d’incassi italiani, "The last kiss" con Jacinda Barrett nel ruolo che fu di Giovanna Mezzogiorno, sarà nei cinema a metà settembre. Ma con un finale diverso, un po’ più moralista in cui Giulia pretende da Carlo una piena confessione (non c’è stato solo un bacio con la bella Martina Stella) prima di perdonarlo.

§§§

Multimedia

Qui un lungo trailer in lingua originale grazie a TrovaCinema by Radio Capital. Non so a voi, ma è sembrato tratto da un film di Spike Lee anche se, con tutto il rispetto per Muccino, non mi sembra ancora il caso di fare paragoni ;-)

Lascia un commento