cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

nessun titolo

 "fine primo tempo? zitti al blog

Si è zittito "zitti al cinema"

Questo blog parla di cinema. E’ accaduto gradualmente ed un po’ per caso. Quando l’ho aperto non sapevo poi molto di questo strumento, sicuramente non quanto ne so oggi, e sicuramente non avrei mai immaginato che questa esperieza l’avrei poi utilizzata nelle mia professione di formatore. Ma tanto è. Un giorno, probabilmente perché è da sempre la mia passione per la quale mi sono pagato corsi di sceneggiatura, di tecniche di ripresa, di regia etc., decisi di dare al mio blog una svolta verso il cinema, e qualcuno mi segnalò un blog.

Il blog era Zitti al cinema. Lo scriveva tale marquant da Milano, ed era uno dei primi blog della piattaforma splinder ad avere affrontato il tema, prevalente, del cinema. Marquant fu gentilissimo con me, quando gli scrissi una mail per chiedere qualche consiglio, ed è stato sempre prodigo di idee e di suggerimenti in tutte le altre occasioni in cui ci siamo scritti.

Da tempo il suo blog non veniva aggiornato, da circa un mese per l’esattezza.

Oggi vado a fare una visita da lui e leggo un post laconico, che riporta il titolo "fine primo tempo? nello stile intelligente ed asciutto del suo autore, con la stessa evocativa immagine di questo post: il simbolo di pause. (…) continua a leggere su InEdita.

18 commenti

  1. FlavioTribuiani ha detto:

    *Rob*

    Ho studiato scenografia, faccio dei corti, principalmente cinema d’animazione in questo periodo. Come il blog, puoi intuire che sperimento parecchio.

    Ti ringrazio della citazione su inedita, peccato che l’hai messa in un periodo in cui sia splinder che geocities fanno i capricci e i blogger non possono vedere il blog.

    Blog-Art mi piacciono le tag che hai messo, principalmente dada che mi appartiene parecchio. Sai che è bello sapere che qualcuno ha capito il mio lavoro, ti stimo molto per questo, sei uno sveglio! Parecchi vengono sul blog e non ci capiscono nulla. Per fare un post ci lavoro anche mesi a fare i disegni, le foto, le musiche e trovare che le persone non riescono a sensibilizzarsi vedendoli, mi dispiace.

    Ti auguro buon lavoro e nuovamente grazie.

  2. minstrel ha detto:

    Si si si è bello il blog! ^__^

    Va che me lo linko per tenerlo d’occhio meglio! ^__^

  3. Nonostantetutto ha detto:

    @Flavio ho segnalato il tuo blog su InEdita, grazie delle belle cose che dici sul mio, ma il tuo è veramente partcolare ;-)

    Allora a presto.

    P.S. Che cosa fai nel cinema esattamente?

    Rob.

  4. FlavioTribuiani ha detto:

    Niente paura, ogni tanto geocities va in manutengione quando splinder funziona e non si vede nulla, poi riappare tutto dopo qualche ora.

    Ti ringrazio dei complimenti.

    Questo blog è molto interessante, anch’io mi occupo di cinema nella vita, abbiamo qualcosa su cui parlare. Mi dispiace che non sono venuto prima nel tuo blog, adesso cercherò di essere un partecipe lettore.

    A presto.

  5. utente anonimo ha detto:

    E chi prenderà il posto di rilievo che aveva Zitti al cinema adesso?

    dcql

  6. Nonostantetutto ha detto:

    @instrel Ma tu non sei affatto ignorante, giacché non ignori ciò che non conosci ;-))

    Un caro saluto Mauro, sei sempre profondo nelle tue riflessioni ;-)

    Rob.

  7. minstrel ha detto:

    ah, che ignorante!!!!

    YOURS

    MAURO!

    ^__^

  8. minstrel ha detto:

    Dispiace sempre quando un blog chiude, ma sono convinto che può nascondere anche una nuova maturità un comportamento simile. E questa è buona cosa!

    Perchè scrivo sul blog? Beh, l’ultimo post su Hisaishi mi ha fatto capire che qualcosina di nuovo posso dire anche io o magari amplificare concetti poco ribattuti. Tu poi conosci bene i motivi “didattici ma non didascalici” che mi spingono a continuare questa avventura. Chiaramente spesso ci si ritrova a porsi questa domanda; ma mi piace pensare che la risposta sia contenuta in ogni commento (o mail) che i miei scritti provocano.

    E poi senza blog come avrei fatto a conoscerti?! ^^

    E ora non vedo l’ora (appunto) di leggere cosa ne pensi di LADY V! ^^

  9. marzia ha detto:

    Ciao Rob. Ho esultato davanti a due tue affermazioni in Inedita.

    Quali?

    E se te le dico che sfizio c’è?

    :D

  10. Nonostantetutto ha detto:

    @giordana grazie giordana delle belle cose che dici sul mio blog ;-)

    Barcellona è una città bellissima e, se è vero che non puoi vedere i film i italiano, puoi sempre vederli in spagnolo, o in lingua originale magari con i stottitoli in chissà quale lingua ;-

    Verrò sicuramrnte da te perché la cosa m’incuriosice non poco.

    In passato mi è capitato di assistere a proiezioni di film del Festival di Cannes in lingia originale e con i sottotitoli in francese, però ti assicuro che si capivano ;-)

    Un saluto.

    Rob.

  11. utente anonimo ha detto:

    ho un post credo di ottobre che parla di cinema…

    http://www.professionearchitetto.it/blog/giordanaquerceto.aspx

    saluti from barcelona

    giordana

  12. utente anonimo ha detto:

    inrteressante blog, davvero per una nostalgica che vive all’estero e di cinema italiano non ne può… se non in casa e raramente.grazie

    se ti va

    http://www.professionearchitetto.it/blog/giordanaquerceto.aspx

  13. Nonostantetutto ha detto:

    @mpinaCiancio no io non ne ho palrato, ieri sera ho visto math point di Woody Allen e mi è piaciuto abbastanza.

    Si con il Daredenne sei stato un po’ troppo dura ;-)

    Tra l’altro anche Allen a Cannes era stato il film più applaudito.

    Splinder è lentissimo.

    Un saluto.

    Rob.

  14. mpinaCiancio ha detto:

    Stasera vedrò Vai e vivrai… ti farò sapere… Ne hai per caso parlato sul tuo blog? Mapi

  15. mpinaCiancio ha detto:

    …allora sono stata proprio dura con i Dardenne? ;-)

    Mapi

  16. Nonostantetutto ha detto:

    @ Monty Ben venuto qui. Penso che parli di cinema in modo abbastanza tradizionale. Molto focalizzato sulla storia, sulla trama dei film.

    Un buon sito ma niente di originale.

    Il cinema è altro.

    Non è solo storie e trama e comunque anche di quelle c’è modo e modo di parlare.

    In questo post ad ogni modo si discuteva di altro.

    ;-)

    Rob.

  17. Monty ha detto:

    Conosci Cinewema?

    Che ne pensi?

    (www.wema.com/cinema.asp)

    Ciao e complimenti per il blog cinefilo.

Lascia un commento