cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Autumn in Rome

riflessioni intimiste ed autunnali sulla vita che scorre, il rischio di kamikaze italiani, su leggi elettorali truffa, e sedie vuote.

Mi scuso per il disco rovinato, è che un vecchio 45 giri.

Pensavo … e mi dicevo … oggi mi sento così.

Soldati

Cioè vedo il mondo con una sorta di spleen autunnale.

Come se invece di vedere le foglie cadere.

Io mi sentissi una foglia che cade.

Si sta come d’autunno sull’alberi le foglie.

Certo, direte voi, bella forza citando Ungaretti …, la vita di trincea.

Però è come se alzando lo sguardo io …

Vedessi il cielo così.

Le nuvole che oscurano il sole.

Come una luce, che filtra.

Come gli occhi di una donna quando brillano offuscati, come direbbe Manlio Sgalambro.

sedia

Ti vieni a sedere qui?

Non vedi che bella luce?

Dai perfavore?

Strano l’attentato fu a settembre …

Sapete perché in Italia non ci saranno mai i kamikaze?

Il secondo aereo penetra la seconda delle Twin Towers, nel tragico 11 settembre 2001. Il mondo non sarà più lo stesso.

Perché siamo un popolo di gente troppo approssimativa.

I kamikaze italiani sono un ossimoro.

Troppa precisione.

Troppa competenza.

Ma ve l’immaginate?

“Allora ragazzi attenzione che spiego”.

“Non vi distraete, laggiù, non potrò farlo una seconda volta“.

“E tu fermo con quell’aereo, non siamo ancora arrivati alle esercitazioni.”

E poi ci sarebbe tutta una categoria di persone che cercherebbe d’imitare i kamikaze.

Dunque possiamo stare tranquilli, per il momento, almeno su questo.

“Che poi io >non lo farei mai il kamikaze.”

“E perché di grazia, hai per caso paura di morire?”

“No, niente affatto. non ti possono pagare. E poi …”

“Uhm … ho capito, non vuoi uccidere gli altri?”

“Si anche, certo, ieri ho appena scoperto che vorrei essere Gesù di Nazareth, ma la verità è che non mi piace andare al cinema se conosco già la fine del film.”

sembra quasi un mare l'erba

E poi c’è questa questione della legge elettorale.

Ieri hanno intervistato a rai 3 nientemeno che Marco Travaglio.

No, mi sono detto, … ma allora questi fanno sul serio, se c’è la necessità di fare apparire in rai Marco Travalgio, giusto?

Marco Travaglio e Daniele Luttazzi

Che diceva che è questa storia del premio di maggiornaza la truffa, non lo sbarramento al 4%.

Giovanni Sartori

Citando Giovanni Sartori, altro dato allarmante.

Ed il giornalista tanto amato da E, Maurizio Mannoni

“Ma allora, secondo lei, questo favorirebbe la “casa delle libertà”?

(Ammazza che faina).

E Marco.

“Eh certo (espressione che, in verità, odio), se no mica la farebbero.”

Ma sapete com’è, non sono riuscito a capire bene, perchè nel ristorante hanno cambiato canale: c’era la partita del Palermo.

Comunque.

Io adoro l’autunno.

E la luce che filtra dai rami.

E’ come l’evocazione della mia speranza.

E’ che a settembre mi sento solo un uomo in cerca di se stesso.

16 commenti

  1. utente anonimo ha detto:

    ah ero verdemare.

    la #13.

    desideri dell’altro… per es. un po’ di frescura?

    ;)

    ora #15

  2. utente anonimo ha detto:

    settembre è il mio mese preferito.

    Sarà perchè ci sono nata.

    sarà perchè conserva un po’ dell’estate e ti avvia all’autunno, alle giornate corte, fresche, ai colori caldi, alla voglia di anadre al cinema.

    Un giorno ti scaldi al sole e subito dopo, piove.

    tempo particolare con te che non sei prosciugato dal freddo, ma hai la pelle ancora scaldata e desideri dell’altro.

  3. Nonostantetutto ha detto:

    grazie Fulvia.

    :-)

    Rob.

  4. FulviaLeopardi ha detto:

    ti copio incollo un commento da ciccsoft.com, di Francesco Costa

    Perchè il proporzionale? E’ presto detto. Premessa/1: l’Udc ha più volte ammesso – lungo questa estate di sfuriate – che vuole due cose: il ritorno al proporzionale e il cambio della leadership. Se la coalizione non li avessi accontentati in almeno una di queste cose, se ne sarebbero andati. Berlusconi – che ha troppa autostima per fare un passo indietro e sa che senza lui il centrodestra attuale non sarebbe esistito – non ci pensa nemmeno a togliersi di mezzo. Ergo, vada col proporzionale. Premessa/2: la Cdl è in caduta libera e va dritta dritta verso una rovinosa sconfitta. Serve un diversivo. Il diversivo si chiama *sbarramento al 4%*. Tradotto, vuol dire che i partiti che restano sotto il 4% restano SENZA RAPPRESENTANZA. 4% uguale zero. La Cdl non ha problemi. An, Fi, Udc e Lega – seppur retrocedendo – si mantengono ben sopra il 4%. Per l’Unione sarebbe uno stillicidio: via Verdi, Comunisti Italiani, Italia dei valori, Sdi ed elezioni perse. Con lo sbarramento al 4% la Cdl andrebbe al governo senza la maggioranza dei voti degli italiani. L’Unione deve bloccare il Parlamento, ma credo che Ciampi si farà sentire prima e anche dall’estero qualcuno ci farà qualche rimprovero. D’altra parte, una volta questo si sarebbe chiamato *colpo di stato*. O pensate che nel 2006 i golpe si facciano ancora con gli eserciti?

    http://www.bloggers.it/progettomayhem/

  5. Nonostantetutto ha detto:

    sai quante altre ancora se ne potrebbero dire di battute …

    magari è meglio così …

    :-)

    Rob.

  6. NoodlesD ha detto:

    sulla questione degli italiani mi trovi perfettamente d’accordo. per fare il kamikaze ci vuole anche una convinzione ferma, assoluta e come popolo gli italiani son sempre statid elle belle banderuole. un italiano è capace che mentre sta per lanciarsi ci ripensa e getta la bomba nelle gramigne.

  7. Nonostantetutto ha detto:

    i miei pensieri, loro almeno, non si sentono in dovere di seguire delle traiettorie precise. Volano di suggestione in suggestione, il collante però c’è … ed è settembre, sono tutte impressioni di settembre …

    Come suggella la canzone della PFM.

    :)

    Rob.

  8. utente anonimo ha detto:

    Premetto che, come diceva Parise, non sono un critico ma solamente un lettore. Ecco, a prescindere da questo, leggendo questo scorcio di vita, se così si può dire, devo confessarti che mi sembra di stare un po’ sulle montagne russe. Parti bene con un che di intimista inframezzato da immagini che ci stanno bene e poi non so, passi dai kamikaza a Travaglio, alla legge elettorale a Mannoni……..mi sembrano tanti panni nella lavatrice mentre sta per partire la centrifuga, non so se mi spiego.

    sì, una centrifuga al massimo dei giri….e meno male che è solo settembre :)

  9. Nonostantetutto ha detto:

    già me lo chiedo anche io …

  10. dieBouleversant ha detto:

    chissà chi è Maria Maddalena.

  11. Nonostantetutto ha detto:

    si questo l’avevo capito, quello che non capisco è perché pensa di vincere le elezioni …

  12. FulviaLeopardi ha detto:

    legge elettorale: l’udc ha posto da tempo un problema di leader ship o la crisi. Berlusca è troppo tronfio per mollare = via al ritorno del proporzionale

Lascia un commento