cinemavistodame.com di Roberto Bernabò

Cinema è …

Il tempo stimato per la lettura di questo post è di 2 minuti e di 2 secondi

Poltrone da riempire

Il cinema è una fila di poltrone davanti ad uno schermo che bisogna riempire.

Alfred Hitchcoch

L’arriveé  d’un train …

Il cinema è il più bel trenino elettrico che sia mai stato inventato.

Orson Welles

Occhi per sentire

La vera forma di un film è musicale.

Orson Welles

Il primo maestro

A Saragozza, oltre al tradizionale pianista, ogni sala aveva il suo esplicador cioè un uomo che, in piedi, di fianco allo schermo, spiegava a voce alta l’azione. Diceva per esempio:  “Adesso il conte Hugo vede passare sua moglie a braccetto con un altro uomo. E adesso vedrete, signore e signori, ecco che apre il cassetto della scrivania per prendere la rivoltella e assassinare la moglie infedele”.

Il cinema introduceva una forma di racconto talmente nuova, talmente insolita, che la stragrande maggioranza del pubblico faticava parecchio a capire cosa succedeva sullo schermo, e come si potessero concatenare gli avvenimenti da una scena all’altra.

Noi ci siamo abituati inconsciamente al linguaggio cinematografico, al montaggio, alle azioni simultanee e successive, perfino al flasback.

Ma allora, il pubblico stentava a decifrare un nuovo linguaggio.

Luis Buñuel

Un treno

A dire il vero è probabilmente più giusta l’immagine hitchcockiana del film paragonato ad un tragitto in treno:

le scene si sganciano come vagoni le une alle altre,

la storia avanza sui suoi binari,

il pubblico-viaggiatore non abbandona il treno, si lascia trasportare dal punto di partenza al capolinea attraversando paesaggi che sono le emozioni.

François Truffaut

Occhi dappertutto

E’ un peccato che ci sia una tale sproporzione tra l’occhio e la macchina da presa.

Dovremmo avere occhi su tutti i lati della testa.

Fritz Lang

Nascondere … disattenzioni

Il cinema è una scuola di disattenzione:

si guarda senza vedere,

si ascolta senza sentire.

Robert Bresson

La maggior parte dei film serve a nascondere.

Jan Luc Godard

Le immagini i film nascono quando non li vediamo.

Sono l’invisibile.

Sono quello che non si vede.

Ed il film deve mostrare l’incredibile.

Che è proprio quello che non si vede.

Jan Luc Godard

Trapezio

Non spiegare niente.

Va Avanti … “chi si scusa s’accusa”.

Se spieghi troppo diventi logico, ma anche noioso.

Al contrario fa salti pericolosi, ma con uno slancio tale che l’inverosimile non si noterà.

C’è bisogno di qualcosa che colpisca l’occhio e trattenga l’interesse.

Billy Wilder

Montaggio creativo, morte e sperimentazione

La contrapposizione tra due inquadrature ottenuta incollandole insieme, non è tanto la semplice somma tra due inquadrature, ma un atto creativo.

Il montaggio è per me il mezzo per dare il movimento (cioè l’idea) a due immagini statiche.

Se il montaggio si dovesse paragonare a qualcosa bisognerebbe paragonare una falange di spezzoni di pellicola – d’inquadrature – alla serie di esplosioni che avviene in un motore a combustione interna, e che mantengono in moto l’automobile o il trattore: analogamente la dinamica del montaggio fornisce gli impulsi che tengono in movimento il film nel suo complesso.

Sergei Mikhailovich Eisenstein

Il montaggio opera sul materiale del film quello che la morte opera sulla vita.

Pier Paolo Pasolini

Per un regista onesto con se stesso ed il suo pubblico l’esperimento è più importante del pane.

Pier Paolo Pasolini

5 commenti

  1. Nonostantetutto ha detto:

    Grazie, l’importante con questi cosi è il confronto con altri che hanno la tua stessa passione, almeno secondo me.

  2. zebaldo ha detto:

    Beh, come vedi sono passato :)
    Carino il blog (sia riguardo a come si presenta che ai contenuti), quando avrò più tempo passerò di qui a leggere con un pò più calma.
    Ciao

  3. Nonostantetutto ha detto:

    scriverò su Pietro Germi, promeso. Amici miei era una sceneggiattura che ha fatto scuola…
    Ringrazione anche il guru Giack e gli faccio un in bocca al lupo per il futuro della sua intranet.

  4. karisma ha detto:

    Mi hai chiesto un giudizio e trovo il tuo blog molto bello e leggibilissimo. Poi vorrei chiederti un favore personale….scrivi anche su Pietro Germi….lo adoro come attore e soprattutto come regista innavatore del nostro cinema. Un bacio Simona :)

  5. 02068449 ha detto:

    Beh, questa versione del blog mi sembra migliori molto: il blog è più ordinato e leggibile

    Saluti dal nuovo membro della loggia “Noi portal”….
    ;-)

Lascia un commento